Photo ©Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca
Luoghi della fede
Complesso di San Francesco a Lucca
Un insieme organico di strutture antiche e moderne
Lucca
Piazza S.Francesco, 35, 55100 Lucca LU, Italia

Il complesso di San Francesco a Lucca è una struttura di 12.000 metri quadrati destinata a campus per la Scuola di Alti Studi IMT oltre che a ospitare eventi culturali.

Il complesso comprende diverse unità: la Chiesa di San Francesco, oggi sconsacrata, la Cappella Guinigi, la Sagrestia, aule, strutture residenziali, alloggi, uffici, una mensa e aree interne ed esterne per studio e socializzazione.

Di tutte queste il nucleo storico è la chiesa di San Francesco, costruita e completata intorno 1430 dai frati francescani, già presenti in città nel 1228.

La sua facciata, che rimase incompiuta e fu completata solo nel 1930, si caratterizza per il rosone e i quattro stemmi che raffigurano il simbolo dell'Ordine francescano, un fascio littorio, lo stemma della città di Lucca e un leone rampante.

All'interno un unico ambiente con pareti affrescate lungo le quali ci sono altari marmorei che sono ornati da pale dipinte. In fondo alla navata, in una delle due cappelle presenti, rimangono i resti di un ciclo pittorico attribuito a Baldassarre di Biagio del Firenze.

La chiesa è anche luogo di sepoltura di molti esponenti di rilievo della storia lucchese, Giovanni Guidiccioni, Ugolino Visconti, Francesco Geminiani e Luigi Boccherini. 

Alle spalle dell'altare maggiore si trova l'organo a canne, costruito tra il 1930 e il 1940 e restaurato nel 2013.

Punto di riferimento e fiore all’occhiello del territorio, il complesso sorto intorno alla chiesa ha un grande valore che unisce il passato della città, grazie al patrimonio artistico-storico, al suo futuro, grazie all’attività di formazione della Scuola di Alti Studi IMT.