Photo ©Tommaso Fedeli
location_city
Edifici storici
La Fortezza di Santa Barbara di Pistoia
Importante esempio di architettura militare del Granducato di Toscana
Pistoia
Piazza della Resistenza, 57, 51100 Pistoia PT, Italia

La fortezza di Santa Barbara si trova a Pistoia, a sud-est delle mura della città. Si tratta di un complesso edificato originariamente nel Trecento per controllare la zona. Nel tempo ha subito vari rifacimenti, che l’hanno portato ad avere l’aspetto attuale.

La struttura venne fatta costruire dai Fiorentini dove sorgeva la cappella dedicata a San Barnaba, ma i Pistoiesi, per rivalsa, l’abbatterono una decina di anni dopo. Fu poi Cosimo I de’ Medici a decidere per una ricostruzione, nel Cinquecento, con l’obiettivo di tenere a bada la propensione alle rivalse del popolo pistoiese. Il progetto di Nanni Unghero, portato avanti a guida degli architetti Bellucci e Buontalenti, prevedeva l’ampliamento del nucleo centrale, in modo da raccordare la fortezza alle mura; si rafforzarono anche i bastioni, viste le novità in termini di armamenti, ora non più semplici balestre, ma temibili armi da fuoco; e si costruì una cappella all’interno del fortilizio.

Oggi la fortezza si presenta pressoché invariata rispetto ai rifacimenti del tempo, nonostante i vari usi successivi. L’edificio mostra ancora una pianta quadrata e dei bastioni agli angoli, mentre della struttura medievale sono rimasti solo la torre e parte del mastio. Al suo interno, attualmente, si tengono rievocazioni medievali e un seguito festival con concerti e altri spettacoli.