Photo ©Sistema Museale Castiglionese
account_balance
Musei
Museo Archeologico e percorso sotterraneo di Castiglion Fiorentino
In mostra i reperti dell'antico borgo etrusco
Castiglion Fiorentino
Via del Tribunale, 8, 52043 Castiglion Fiorentino AR, Italia

Il Museo Civico Archeologico di Castiglion Fiorentino raccoglie i materiali rinvenuti dalla fine degli anni Ottanta durante le campagne archeologiche effettuate nel territorio. A questo proposito, di particolare rilievo sono le scoperte avvenute nel Piazzale del Cassero, riferibili a un santuario situato nell’abitato antico del paese.

L’esposizione è articolata in cinque sale collocate all’ultimo piano del Palazzo Pretorio e tratta diverse tematiche inerenti all’antico centro etrusco e agli insediamenti limitrofi. Questi, ricchi di testimonianze archeologiche, custodivano reperti che vanno dall’Età del Bronzo finale fino a oltre il periodo Tardo Antico. Di notevole importanza sono la ricostruzione della copertura del santuario etrusco (fine V-II secolo a.C.), il deposito di Brolio e di Montecchio e le testimonianze rinvenute nel sito etrusco di Brolio Melmone, centro di produzione e di commercio.

In mostra, dal 2008, anche una sezione medievale a completamento della narrazione storico-archeologica di Castiglion Fiorentino, comprendente maioliche arcaiche e rinascimentali a partire dal IX secolo.

Il museo si caratterizza per la presenza di numerosi supporti multimediali, pannelli esplicativi e un moderno impianto informatico e didattico.

Il percorso archeologico sotterraneo del Cassero include parte delle aree studiate nel corso delle molte campagne di scavo. Sorprendente è la continuità di vita presente in questo sito archeologico che rappresenta il vero e proprio filo conduttore di questa esposizione, a partire dai ritrovamenti del primo insediamento etrusco (VIII secolo a.C.) fino all’epoca medievale.