Photo ©Etienne
account_balance
Musei
Il Museo Civico Giovanni Fattori di Livorno
Una raccolta d'arte livornese e toscana con in mostra le opere dei Macchiaioli
Livorno
Via San Jacopo In Acquaviva, 63, 57127 Livorno LI, Italia

Il Museo Civico Giovanni Fattori di Livorno si trova nella splendida Villa Mimbeli e conserva una ricca raccolta d'arte livornese e toscana che inizia con l'opera di Enrico Pollastrini, artista di stampo romantico e legato ancora all'accademia, per arrivare all'elevata espressione artistica delle opere di Fattori e di altri esponenti di spicco della scuola dei Macchiaioli e del movimento dei Postmacchiaioli.
Il piano terra ed il primo piano della villa mantengono inalterato lo stile ottocentesco: decorazioni, arredamenti e tendaggi. Qui sono esposte le opere di artisti livornesi come, Guglielmo Micheli, Ulvi Liegi, Oscar Ghiglia, Giovanni Bartolena e Mario Puccini.

Al secondo piano si possono ammirare i grandi quadri di Giovanni Fattori, come l'Assalto a Madonna della Scoperta , Mandrie Maremmane, La signora Martelli a Castiglioncello e la Torre Rossa. In mostra anche le opere di altri esponenti della corrente dei Macchiaioli: Silvestro Lega, Telemaco Signorini, Vincenzo Cabianca e Giovanni Boldini.
Altre sale sono dedicate ai post-macchiaioli (Eugenio Cecconi, Vittorio Corcos) e i divisionisti (Benvenuto Benvenuti e Plinio Nomellini).

Info: museofattori.livorno.it