Luoghi della fede
Porta del Cielo del Duomo di Siena
Un percorso affascinante nelle soffitte e sui tetti della Cattedrale
Siena
Via Fusari, 3, 53100 Siena SI, Italy

La Cattedrale di Siena ogni anno apre per un periodo limitato di tempo la sua "Porta del Cielo": un percorso nelle soffitte e sui ballatoi, di solito chiusi ai visitatori, per ammirare i capolavori conservati nel Duomo da una prospettiva diversa. Accompagnati da una guida esperta, salendo lungo le scale a chiocciola nascoste agli occhi del pubblico, si potrà provare l’emozione di camminare sopra la testa degli altri visitatori.

Si tratta di un’occasione straordinaria per entrare nelle stanze più segrete del Duomo di Siena, capolavoro del gotico toscano, custode di opere d’arte di Michelangelo, Donatello e Nicola Pisano, e ammirare la città dall’alto da un puinto di osservazione privilegiato.

Dal ballatoio si possono ammirare le stelle dorate che tempestano la cupola, l’altare maggiore e i capolavori scultorei. Si osserva da vicino la vetrata di Duccio Buoninsegna, le teste dei papi e degli imperatori, nonché gli antichi gargoyle da cui scorreva via l’acqua piovana.

Ma se la visione del pavimento e delle opere d’arte del Duomo dall’alto riempie di meraviglia, è il panorama che si gode dalla navata sinistra a togliere il fiato. Dalla navata sinistra si presenta un panorama meraviglioso, che spazia fino alla Fortezza Medicea e alla Montagnola senese, mentre sul terrazzino che si affaccia sulla piazza del Duomo si ammira lo Spedale di Santa Maria della Scala.