Frazioni, quartieri e piazze
Montecatini Alto
Il piccolo borgo a 300 metri sul livello del mare ha origini medievali
Montecatini Terme
Viale Vittorio Veneto, 51016 Montecatini Terme PT, Italia

Il piccolo borgo di Montecatini Alto è situato a 300 metri sul livello del mare, ha origini medievali e presenta ancora il tracciato delle antiche mura distrutte nel 1554 dai fiorentini di Cosimo I de’ Medici che si apprestavano a conquistare la zona. Nella parte alta si trovano la Rocca e la Torre del Mastio.
Sulla centrale Piazzetta Giusti ci sono i resti medievali del Palazzo del Podestà con la pittoresca e colorata Loggia del Parlascio, in origine sede delle pubbliche assemblee e del mercato. Salendo una ripida stradina si giunge alla Chiesa di San Pietro, attestata già dal 776 d.C., danneggiata durante l’assedio fiorentino, fu rimodellata nel Settecento.
Dalla parte opposta del paese campeggia la Torre del Carmine o dell’Orologio (XII-XIII secolo), appena restaurata: è una della sei torri rimaste delle venticinque esistenti in epoca medioevale e precedenti la distruzione del paese ad opera delle truppe fiorentine del Granduca Cosimo dei Medici avvenuta a seguito dell’assedio del 1554. Si tratta di una struttura, che svolgeva una funzione esclusivamente militare, situata in posizione dominante verso la pianura. Da documenti del 1552 risulta che sul lato nord della torre, in modo da essere visibile a tutto il paese, si trovava, come ancora adesso, un orologio. In seguito venne deciso di sostituire la suoneria con una nuova detta “alla romana” e cioè “all’antico sistema di battere le ore di 6 in 6”. Da ricordare anche il Convento delle Suore Benedettine.
Montecatini Alto gode di una piazzetta deliziosa nella quale molti ristorantini ed enoteche accolgono i cultori della Toscana più bella: quella delle pietre al sole, della quiete di collina e del buon bere e mangiare.

Info: montecatini-alto.it