nature
Elementi naturalistici
Parco Mediceo di Pratolino
La tenuta medicea dove sorge la colossale statua del Giambologna
Vaglia
Il Parco Mediceo di Pratolino è uno dei più grandi della Toscana e dal 2013 anche uno dei siti toscani riconosciuti dall’Unesco come Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

Il Parco fa parte del complesso di Villa Demidoff, la splendida tenuta che si trova a Vaglia.
È la meta perfetta per chi cerca un'oasi verde non distante dal centro storico di Firenze.

La tenuta fu acquistata nel 1568 dal Granduca Francesco I de' Medici, il quale dette incarico al Buontalenti di trasformarla in Villa. Lasciata in abbandono da Ferdinando III e Leopoldo II di Lorena, la Villa fu demolita e il suo parco ristrutturato secondo la tradizione del giardino all'inglese.

Oggi si può visitare questo splendido Parco che conserva tracce di grotte artificiali, fontane e opere uniche come il Gigante dell'Appennino, la celebre statua-fontana del Giambologna, la grotta di Cupido e la fontana del Mugnone alla cappella, progettata da Buontalenti nel 1580.
È possibile camminare per chilometri, lungo strade bianche, stradelle e sentieri, immersi in un fantastico ambiente naturale.