Frazioni, quartieri e piazze
Piazza Grande
Nel cuore di Arezzo tra tradizioni ed arte
Arezzo
Via Giorgio Vasari, 61, 52100 Arezzo AR, Italy

Piazza Grande è il cuore di Arezzo e una delle più belle piazze della Toscana, grazie alle costruzioni di epoche diverse che qui si affacciano come su un palcoscenico.
La Piazza presenta forme irregolari, perché costruita su terreno in discesa. Durante l’età comunale era il luogo del mercato e nel Rinascimento divenne il centro della vita civile della città.

Il suo aspetto attuale risale al XVI secolo, quando venne costruito lo splendido Palazzo delle Logge, che domina la parte più elevata di Piazza Grande. Il progetto, firmato da Giorgio Vasari, fu terminato nel 1595: l’edificio spicca per la semplicità delle linee architettoniche e per la grande eleganza del porticato.

Di fronte al Palazzo delle Logge, nella parte bassa della piazza, si trovano una serie di edifici antichi in pietra tra cui la merlata Torre Faggiolana del XIII secolo, il Palazzo Cofani-Brizzolari e la casa-torre dei Lappoli.

Bellissimo anche il palazzo della Confraternita dei laici, costruito in stile gotico nel piano inferiore e rinascimentale in quello superiore, che oggi ospita gli uffici della Procura della Repubblica e del Tribunale.

Piazza Grande è senza dubbio uno dei simboli contraddistintivi della città di Arezzo anche per ospitare due volte all’anno a nei mesi di giugno e settembre la Giostra del Saracino. Questa manifestazione storica rievoca l’antica competizione cavalleresca del Medioevo e i quattro quartieri della città si contendono a cavallo per vincere l'ambita Lancia d’Oro. 

Inoltre ogni primo week-end del mese, il sabato e la domenica, in Piazza e per le vie della città va in scena la grande Fiera Antiquaria, una delle più importanti in Italia che si svolge sin dal 1968.

Piazza Grande, resa famosa nel mondo per essere stata una delle location del film di Roberto Benigni "La Vita è bella", è il luogo ideale da cui partire per visitare la città di Arezzo in un weekend.