Photo ©Photo Graphic Studio
nature
Elementi naturalistici
Riserva naturale Duna Feniglia
Un'oasi naturale lungo la costa toscana, tra spiaggia e pineta
Parco della Feniglia
Strada Provinciale Porto Ercole, 58019 Orbetello GR, Italia

La Riserva naturale Duna Feniglia si trova nel territorio pianeggiante tra la laguna di Orbetello e il Mar Tirreno, unendo il promontorio dell'Argentario, in prossimità di Porto Ercole, con il colle di Ansedonia. Il parco è un'oasi ideale per chi ama la natura, custodita tra mare e pineta.

L'accesso è libero a piedi e in bicicletta ed è agevolato da una strada che percorre la riserva in tutta la sua lunghezza di circa 6 km. Lungo la strada sono presenti, ad intervalli di circa 1 km, pietre miliari e pannelli informativi che indicano le uscita a mare che portano verso la spiaggia.

Da punto di vista vegetazionale, si distinguono tre fasce principali: le dune sabbiose, la pineta produttiva di pino domestico, e la laguna. Per le sue varietà, la riserva è sfruttata per la raccolta dei pinoli, impiegati nella industria alimentare.

Il protagonista della Feniglia è il daino, che vive in libertà insieme ad altri ungulati, come il cinghiale. Frequentemente si possono scorgere la volpe, il tasso e i piccoli roditori. Tra gli uccelli le tortore, i picchi, le upupe e molti altri, compresi rapaci notturni.