Mongolfiera Montalcino
Photo ©Melissa Toledo
Visitare la Toscana con il vento come compagno di viaggio
L'avventura è nell'aria
Ciclica
by Ciclica /it/autori/ciclica/

Il vento risale il colle facendo frusciare le frasche, la vela si tende. L’attesa è finita. Solo due passi e la terra già si allontana dai nostri piedi, sopra di noi soltanto il cielo, sotto di voi la Toscana.

Immaginate la sensazione di libertà di muoversi nell’aria, costretti soltanto dal vento. E immaginate la bellezza selvaggia dell’Appennino, le sfumatore dei marmi delle Apuane, le colline rigogliose che circondano Firenze, la varietà di paesaggi e di storia della Garfagnana, il blu profondo dell’Isola d’Elba. Non serve usare l’immaginazione per unire entrambi, perché le possibilità di visitare la Toscana dall’alto sono infinite. Con oltre venti siti di volo libero in tutta la regione l’unico ostacolo a un volo in parapendio o in deltaplano è il tempo a disposizione. Dai professionisti a chi non ha mai volato la scelta a disposizione non delude nessuno.

Parapendio in Toscana
Parapendio in Toscana - Credit: Montepisano.travel

Il deltaplano e il parapendio sono la forma più libera di volo che un essere umano possa provare. Appesi a una vela o a un’ala, solo noi, il nostro intuito e le nostre capacità. Per alcuni è incoscienza, ma chiedetelo a chi vola e non avrà dubbi: sarà l’esperienza più entusiasmante che abbiate mai fatto. L’adrenalina non manca mai, ma con le giuste valutazioni e la prudenza adeguata non sono sport pericolosi. Niente paura: prima di lanciarvi nel vuoto potete affidarvi a un professionista per il “battesimo del volo”.

Per chi non ha mai assaggiato l’ebbrezza del volo, la Toscana è una delle opzioni migliori. Le molte scuole e le associazioni diffuse in tutta la regione offrono la possibilità di lanciarsi per la prima volta insieme a un istruttore. Cullati dal vento e saldamente assicurati a un professionista potrete gustarvi i panorami mozzafiato con il punto di vista degli uccelli.

Se il deltaplano e il parapendio vi hanno già conquistato non mancano i corsi per imparare a dominare il vento e volare in completa libertà.

I piloti con esperienza apprezzeranno i molti decolli attrezzati che si trovano su tutti i maggiori rilievi della Toscana. Che siate degli esploratori o che stiate cercando una via di fuga dalla frenesia, se siete appassionati di volo libero il parapendio e il deltaplano sono di gran lunga il modo migliore di scoprire questa terra così multiforme. Decollate all’Elba e sorvolate il suo entroterra selvaggio prima di dirigervi verso la costa e concludere con una nuotata. Risalite le correnti ascensionali di Monsummano Alto insieme a un istruttore certificato: nelle giornate favorevoli potrete ammirare Vinci, città natale del genio di Leonardo, che prende forma sotto ai vostri piedi. Sorvolate i borghi medievali circondati dalla selva del Monte Pisano, ambiente di mezza montagna ideale come luogo di lancio, per poi rilassarvi nelle città d’arte di Pisa e Lucca.