tartufo-1024x685_wp7_11724.jpg
Celebra il tartufo bianco con tre eventi imperdibili
Sapori d'autunno: 3 sagre dedicate al Tartufo in Toscana

Con l'autunno arrivano anche le sagre dedicate al Tartufo bianco, il prezioso tubero che rende speciale qualsiasi piatto e che si trova nascosto nei boschi toscani, dalle colline pisane alle Crete senesi.

Ecco tre appuntamenti golosi da non perdere nei borghi più belli del territorio.

Volterra

Tra ottobre e novembre torna Volterragusto, la grande manifestazione dedicata al Tartufo bianco locale con la mostra mercato dei produttori del territorio, dove assaggiare e acquistare vino, olio, salumi, formaggi e artigianato.
Da non perdere anche i laboratori di degustazione per assaggiare i vini di Volterra e della Val di Cecina abbinati al tartufo; si potrà assistere al Palio dei Caci volterranni, dove le contrade dello splendido borgo etrusco si sfideranno a far ruzzolare le grandi forme di formaggio per le vie del centro storico.

San Giovanni d'Asso

A novembre torna anche della Mostra Mercato del Tartufo bianco delle Crete Senesi a San Giovanni d’Asso, una grande festa dedicata al pregiato tubero dove scoprire tutti i sapori del territorio, dal pecorino al vino Doc Orcia fino al miele e all’olio extravergine d’oliva.
In programma cacce al tartufo nei boschi, visite al Museo del tartufo, ai frantoi e alle aziende agricole oltre a degustazioni e cene a tema nei ristoranti.
Per l’occasione sarà possibile raggiungere San Giovanni d’Asso con il Treno Natura, l’antico convoglio a vapore che vi porterà alla Mostra del Tartufo per provare sapori, assaggi e profumati souvenir.

San Miniato

Finiamo in bellezza con la Mostra Mercato del Tartufo Bianco, che anima il borgo pisano per 3 weekend di novembre: un appuntamento che riunisce buongustai, professionisti e assaggiatori curiosi che potranno divertirsi all'aria aperta e gustare menù a base di tartufo.