Photo ©pagina FB Comune Sambuca Pistoiese
Sambuca Pistoiese
Una montagna da esplorare attraverso i suoi sentieri, le rocche e le pacifiche pievi nel verde

Il territorio di Sambuca Pistoiese è una terra di confine che ha saputo prendere il bello di ognuna delle parti che l’hanno cresciuta, la Toscana e l’Emilia Romagna. Attorniata da un paesaggio montano fatto di boschi, valli ombrose e corsi d’acqua, è un mondo da esplorare attraverso i suoi sentieri, le rocche e le pacifiche pievi immerse nel verde, con un’atmosfera che ad ogni stagione regala un’incredibile tavolozza di colori differenti.

Sambuca Pistoiese è la destinazione perfetta per stare a contatto con la natura: qui è facile vivere un’esperienza rigenerante e senza prezzo, semplicemente respirando a pieni polmoni l’aria fresca di montagna e abbeverandosi a qualche fonte di acqua pura.

Cosa vedere

È un piacere esplorare questo “comune sparso”, saltando di borgo in borgo per scoprire, per esempio, Casale e Posola, per poi fermarsi a Pavana e Treppio.
Una perlustrazione che non può tralasciare il Castello di Sambuca - antica fortificazione un tempo avvolta da un giro di mura medievali che la rendevano inespugnabile - o il Santuario della Madonna del Giglio, adagiato sul suo poggio.

Nei dintorni

In tutto il territorio di Sambuca Pistoiese, così come in tutta la Montagna Pistoiese, si avverte un grande amore per la terra, un amore che viene tramandato e raccontato nei suoi aspetti naturalistici, storici e culturali, a testimonianza di una civiltà montana di origini antiche e della quale rimangono numerose tracce.
Per apprezzare la bellezza di questa zona di Appennino toscano e indagare sul rapporto che si è sviluppato nei secolo tra l’uomo e l’ambiente, il modo migliore è scegliere uno dei percorsi creati dall’Ecomuseo della Montagna Pistoiese, un museo diffuso sul territorio, composto di un insieme coordinato di itinerari all'aperto, musei e centri per la didattica.
Gli itinerari sono tematici e dedicati al castagno, al ghiaccio, alla pietra, alle ferriere, alla religiosità, al mondo vegetale e alla vita quotidiana dei paesi di montagna, da sempre strettamente legata al bosco, alla pastorizia, all’artigianato locale.
A Gavinana, un borgo nel comune di San Marcello Pistoiese, si trova il cuore amministrativo dell'Ecomuseo. Qui, all'interno dello storico Palazzo Achilli, hanno sede il Punto Informativo Centrale, laboratori interattivi e strutture di accoglienza.