Torre del Lago Puccini
La frazione di Viareggio conosciuta per spiagge assolate, fresche pinete, un lago sempre calmo e una sorprendente stagione lirica

Torre del Lago è una frazione del comune di Viareggio, in provincia di Lucca, in cui il famoso compositore italiano Giacomo Puccini ha vissuto per trent’anni. Proprio qui, nella sua casa davanti al lago, realizza le sue opere maggiori, tra cui la Tosca (1900), Madama Butterfly (1904), La Fanciulla del West (1910), La Rondine (1917) e Il Trittico (1918). A poca distanza dalla casa, si erge l’imponente Gran Teatro all’aperto che ospita ogni anno i nomi più illustri della lirica mondiale.
Torre del Lago è amata anche per la sua marina, molto frequentata specialmente nel periodo estivo, per la presenza di ristoranti e discoteche.

Per esplorare la cittadina, che formalmente è un quartiere di Viareggio, si può partire dalla lunga strada alberata di viale dei Tigli, che raggiunge il cuore del centro storico, dove si può trovare ristoro sotto la fresca ombra della pineta dei Borbone. Nel centro di Torre del Lago è possibile quindi visitare quella che fu la villa liberty dove visse, compose ed è tuttora sepolto Giacomo Puccini. Da non perdere la Chiesa di San Giuseppe dove si svolsero i solenni funerali del compositore. 

Dal centralissimo piazzale Belvedere si possono effettuare escursioni al Lago di Massaciuccoli e all’interno del Parco Naturale di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli, area protetta dal W.W.F. 

Grazie a una serie di visite guidate al Lago di Massaciuccoli, è possibile osservare da vicino le specie floristiche, tra queste ve ne sono alcune di particolare interesse, come l’orchidea palustre, l’ibisco rosa e la felce florida. Il lago è inoltre un’importante stazione migratoria per numerose specie di uccelli. Sulle sponde, diverse capanne attrezzate permettono agli appassionati di birdwatching di immergersi nella natura del parco.

A poca distanza da Torre del Lago, si trova Viareggio, con la sua passeggiata e le sue architetture dal gusto liberty. Oltre a essere una rinomata località balneare, ospita ogni anno il Carnevale di Viareggio, tra gli eventi più colorati e apprezzati al mondo. 

Meritano una visita anche Forte dei Marmi, sullo sfondo delle Alpi Apuane, patria della moda e del turismo del lusso; Pietrasanta, un museo a cielo aperto, meta di artisti e scultori internazionali; Massarosa, la destinazione perfetta per gli appassionati di natura e tradizione culinarie; e infine Seravezza con lo splendido Palazzo Mediceo.

Le bellezze naturalistiche, alle quali va certamente aggiunta la bella spiaggia che si affaccia sul Mar Tirreno, si sommano alle molte proposte culturali offerte da Torre del Lago. Il ricco programma di manifestazioni e spettacoli folkloristici, musicali e artistici culmina con il Festival Puccini, tra gli eventi più rinomati al mondo, che ogni estate mette in scena una notevolissima stagione lirica presso il Gran Teatro all’Aperto Puccini, sulle sponde del Lago di Massaciuccoli.

Come tutta la Versilia, anche Torre del Lago vanta una variegata offerta enogastronomica a base di pesce. Tra le specialità della tradizione si ricordano le cèe in padella, ossia gli avannotti delle anguille cucinati con aglio e salvia, le zuppe di pesce e il cacciucco alla viareggina, gli spaghetti alla trabaccolara o coi cannolicchi. Germani, cinghiali, daini e lepri, arrosto o come salse per i primi piatti, sono protagonisti della ristorazione locale.