Photo ©Susan Menichini
Dolci e dessert
La ricetta della torta Pupporina
star
Difficoltà
Facile
local_dining
Preparazione
1 ora
schedule
Tempo cottura
25 min
La pupporina è un dolce tipico di Bozzano, frazione del comune di Massarosa, in provincia di Lucca. Per celebrare San Bartolomeo, la sera del 24 agosto, a Bozzano, l’usanza antichissima prevede che le donne del paese facciano un dolce rotondeggiante che ricordi, nell’immaginario collettivo un seno. Una volta pronto, il dolce viene consegnato ai bambini che lo portano, in processione, alla cappella di San Bartolomeo, dove verrà benedetto e poi mangiato. La tradizione popolare riteneva che avesse la proprietà di dare molto latte alle donne che dovevano allattare: da qui il nome e la forma del dolce.
 
La pupporina viene fatta con farina, uova, zucchero, burro, lievito, semi d’anice, marsala e sassolino, scorza di limone; la preparazione è molto semplice. L'impasto è simile a quello dei befanini, con l'aggiunta dei semi di anice.
 
Un'occasione per gustare questo particolare dessert è la "Sagra della pupporina" che si svolge a Bozzano nel mese di agosto.
Ingredienti
  • 500 gr. farina 00
  • 250 gr. zucchero
  • 50 gr. burro ammorbidito
  • scorza grattugiata di un limone
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di semi d'anice
  • 1 bicchierino di marsala
  • 2 cucchiai di sassolino
Preparazione

Versare la farina a fontana, disponendo al centro tutti gli ingredienti: mescolarli alla farina, ottenendo una palla di pasta che va fatta riposare per un'ora circa. Stendere la pasta su di una spianatoia infarinata e ricavarne delle forme rotondeggianti e allungate che andranno disposte su di una teglia imburrata. Infornate a 180° per 25 minuti.