Photo ©Alpha
Secondi piatti
La ricetta della Trippa alla fiorentina
star
Difficoltà
media
local_dining
Preparazione
2 ore
schedule
Tempo cottura
1 ora e mezzo
room_service
Dosi per
6 persone

La trippa è uno dei piatti più tipici della tradizione fiorentina. A Firenze esistono ancora i trippai che nei mercati o con gli appositi carretti dello street food vendono per le strade la trippa, semplicemente lessata o anche già preparata in diverse varianti. Si tratta di una ricetta povera, ma molto saporita.

Ingredienti
  • 1 chilo e mezzo di trippa
  • 1\2 chilo di pomodori maturi
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • parmgiano
  • olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe
Preparazione

Preparate un battuto con la cipolla, la carota e il sedano e fatelo rosolare nell'olio a fuoco lento. Aggiungete la trippa lessata tagliata a striscioline e lasciatela insaporire per qualche minuto.
Questo se riuscite ad acquistare la trippa già lessata. Se invece disponete solo di trippa cruda il procedimento di cottura diventa un po' più lungo e complicato perché la trippa va prima lavata bene e lessata per circa 10 minuti.
Dopo qualche minuto si possono aggiungere i pomodori privati della pelle e tagliati a pezzetti. Salate, pepate e lasciate cuocere a fuoco lento finché il tutto non sia ben amalgamato e il sughetto sia ben ritirato, per circa 1 ora e mezzo. A questo punto si può togliere dal fuoco e aggiungere, come tocco finale, qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato. La trippa è pronta per essere servita.